Ss.Severino e Sossio risplende al lume di candela con il Touring Club Italiano: sabato 27 maggio 2017

Varcare la soglia, armarsi di candela e lasciarsi condurre alla scoperta della chiesa superiore dei Ss.Severino e Sossio. In molti visitatori hanno camminato su quel pavimento tardo cinquecentesco, quasi un unicum per la città (e la Campania) per tipologia e struttura in un incalzante susseguirsi di stemmi ed iscrizioni. Catapultati indietro nel tempo, hanno provato … Leggi tutto Ss.Severino e Sossio risplende al lume di candela con il Touring Club Italiano: sabato 27 maggio 2017

Annunci

Visita guidata gratuita all’ex monastero dei Ss.Severino e Sossio

Chi potrebbe immaginare che il famoso Archivio di Stato di Napoli altro non era che l’antico e pregevole monastero dei Ss.Severino e Sossio? Il complesso benedettino  era tanto ricco da vantare la presenza di due chiese, di ben 300 ambienti destinati ai monaci, di una farmacia, di un refettorio, di una biblioteca, con ben 3 … Leggi tutto Visita guidata gratuita all’ex monastero dei Ss.Severino e Sossio

A Città della Scienza nasce “Corporea”, museo interattivo del corpo umano

4 marzo 2013: una data da ricordare per comprendere i grandi sforzi compiuti dopo quel terribile incendio che devastò il Planetario, la palestra della Scienza, l’Officina dei Piccoli e 1700 m² destinati alle mostre temporanee di Città della Scienza. Tenacia, collaborazione ed i fondi raccolti attraverso la piattaforma di crowdfunding, hanno reso possibile la sua rinascita, … Leggi tutto A Città della Scienza nasce “Corporea”, museo interattivo del corpo umano

A Benevento la più antica rappresentazione della Natività

Molti ritengono che il famoso presepe allestito nel 1223 da san Francesco d’Assisi a Greccio, in provincia di Rieti, sia la rappresentazione più antica della Natività ma sembra che esista una rappresentazione ben più antica, risalente al 1100 circa e custodita  a Benevento. Nella città sannita , all’interno del chiostro medievale di santa Sofia, il … Leggi tutto A Benevento la più antica rappresentazione della Natività

Un’antica imbarcazione ritrovata nel porto di Napoli

Non sappiamo se si tratti di “Flora”, la corvetta di 30 metri, fiore all’occhiello della flotta borbonica ma il ritrovamento della piccola nave localizzata a 15 metri di profondità nel porto di Napoli, tra Molo san Vincenzo e quello dell’Immacolatella Vecchia, ha certamente suscitato scalpore. Solo pochi giorni fa è stata presentata alla stampa la … Leggi tutto Un’antica imbarcazione ritrovata nel porto di Napoli

A Ercolano notte bianca e lotteria benefica

Domani 16 dicembre, in occasione della notte bianca ad Ercolano, avrà il suo via anche la lotteria di beneficienza "Per chi suona la Campana", organizzata dall'associazione "Oro del miglio" presieduta da Ciro Iengo. e da UNCI agroalimentare. La lotteria è legata alla maratona televisiva Telethon, e prevede , per il biglietto vincente, il sorteggio, il … Leggi tutto A Ercolano notte bianca e lotteria benefica

I Susamielli, quando si dice “nomen omen”

Questi tipici dolci della tradizione napoletana, preparati durante il periodo natalizio e dalla insolita forma ad “esse”, celano molte curiosità, a partire dal nome: “susamiello” sarebbe la corruzione vernacolare di “sesamello”, derivante dal latino “sesamin+mel” ed a sua volta dal greco “sesamon”,  quel “sesamo” che ricopriva (con il miele) le ciambelle preparate e portate al … Leggi tutto I Susamielli, quando si dice “nomen omen”

La pasta reale, meraviglia per gusto e occhi

La pasta reale, tipico dolce natalizio campano, è una vera profusione di colori: tanti piccoli frutti variopinti, fatti di zucchero e pasta di mandorle. Come per i più noti dolci della tradizione, anche per la pasta reale possiamo ritrovare le sue origini nell’antica cucina di un monastero, quello di san Gregorio Armeno di Napoli dove … Leggi tutto La pasta reale, meraviglia per gusto e occhi

Roccocò, fasto ed equilibrio

Se il nome del famosissimo dolce natalizio chiamato roccocò (rigorosamente con due "c") fa pensare a quello dello stile artistico - architettonico del primo settecento (il rococò con una sola "c"), il legame, se non diretto, esiste. Esso rappresenta, infatti, il trionfo del fasto, ma anche dell'equilibrio dei suoi ingredienti. E ora vi spieghiamo il … Leggi tutto Roccocò, fasto ed equilibrio

Ultima fermata, un film sull’Irpinia d’oggi

Quasi interamente autoprodotto e sicuramente indipendente il film "Ultima fermata", del regista Giambattista Assanti. La trama trae spunto da un evento di cronaca reale: la chiusura della tratta ferroviaria che collega il capoluogo irpino di Avellino al paesino di Rocchetta sant'Antonio, al confine tra la provincia di Avellino e quella di Foggia. La storia inizia … Leggi tutto Ultima fermata, un film sull’Irpinia d’oggi