S. Agata, sui due golfi e tra le meraviglie

In Campania, molto spesso, si crea dualismo tra le due meravigliose costiere che la regione può offrire: la sorrentina, appartenente alla provincia di Napoli, e la amalfitana, che invece è ascrivibile a quella di Salerno. Anche quando si è in autostrada, sulla Napoli - Salerno, una volta presa l'uscita di Castellammare di Stabia, si è … Leggi tutto S. Agata, sui due golfi e tra le meraviglie

Isernia, una piccola grande città

Uno dei più piccoli capoluoghi di provincia d'Italia, terza città del Molise, Isernia regala al visitatore piacevoli scoperte. La terza città del Molise ha un centro storico piuttosto piccolo e raccolto, che può consentire di passarvi un periodo piacevole anche se breve, perdendosi nelle viuzze e magari assaporando la buona cucina molisana dei suoi ristoranti. … Leggi tutto Isernia, una piccola grande città

Apice, città fantasma del Sannio

21 agosto 1962: sono le 19,30 quando n terremoto si abbatte sul Sannio, in Campania. Per fortuna i morti sono soltanto 20, ma in quella data un piccolo comune del Sannio, provincia di Benevento al confine con l'Irpinia, vedrà per sempre interrotto il so corso di vita, divenendo a tutti gli effetti una città fantasma. … Leggi tutto Apice, città fantasma del Sannio

Tintilia, più unico che raro

Sarà perché è l'unica d.o.c. autoctona del Molise, sarà perché ha caratteristiche organolettiche particolari,sarà perché il Molise è una terra di confine, di cui spesso non si mette, ingiustamente, quanto di buono può offrire, una cosa è certa: il Tintilia è un vino più unico che raro. Coltivato fin dai tempi dei romani, il tintilia … Leggi tutto Tintilia, più unico che raro

Ostuni, la città bianca

Sale e scende, poi scende e risale, in un dedalo di viuzze luminose sia di giorno che di notte. A creare quella luce è il bianco, il bianco diffuso che dà ad Ostuni, appunto, il nome di città bianca. Situata in provincia di Brindisi, nei pressi del'altopiano delle Murge, Ostuni affaccia sul mare Adriatico, in una … Leggi tutto Ostuni, la città bianca

Positano, l’abbraccio del sole con il mare

La costiera amalfitana è unica come tutti i luoghi omaggiati dalla natura e dalla storia; punteggiata da antiche torri di avvistamento e lambita dal mare, ha affidato la sua memoria agli artisti per renderla immortale come è immortale il primo paese che si visita andando da ovest verso est: Positano Tra le sue stradine abitate … Leggi tutto Positano, l’abbraccio del sole con il mare

Faicchio, un borgo sui generis

Varie contrade, strade tortuose che collegano al monte Gioia, e il castello ducale che domina il borgo. Questa, in sintesi, è Faicchio, graziosa cittadina in provincia di Benevento. Il borgo sannita nasce nei dintorni del fiume Titerno, e oggi rappresenta un interessante meta di percorsi enogastronomici. Basti pensare alle varie sagre che si organizzano durante … Leggi tutto Faicchio, un borgo sui generis

Zungoli, piccolo angolo di confine

Percorrendo la via delle Puglie, ci si imbatte in uno dei paesi campani che racchiude in sé tutte le caratteristiche della terra di mezzo, di confine, affacciandosi su tre terre simili tra loro, ma al contempo diverse, divenendone una sintesi unica e singolare. Zungoli ha poco più di mille anime, si trova in provincia di … Leggi tutto Zungoli, piccolo angolo di confine

Praiano, un fiore in mezzo alla Costiera

Una perla meravigliosa, avvolta in due valve altrettanto meravigliose, e più famose. Questa è Praiano. Perla posta al centro della costiera amalfitana, a quasi identica distanza tra Amalfi e Positano. Un fiore che pian piano è diventato più rigoglioso, negli anni, meritando quella visibilità che spesso la vedeva offuscata dalle più famose città vicine. Inizialmente … Leggi tutto Praiano, un fiore in mezzo alla Costiera

Tunnel Borbonico, due secoli di Napoli

Dal 1853 fu un collegamento per le truppe borboniche, che dovevano recarsi velocemente dal mare al vicino palazzo reale e viceversa. Negli anni della seconda guerra mondiale, è stato un rifugio contro i bombardamenti. Dagli anni '60 in poi si è visto invece trasformare in deposito giudiziario. Successivamente, e fino alla sua riscoperta e rivalutazione … Leggi tutto Tunnel Borbonico, due secoli di Napoli