Pallagrello, il tesoro del Matese

Anche il pallagrello, come molti vini, lo si scopre quasi per caso. E' come un tesoro antico, rimasto in fondo al mare, che viene alla luce scavando scavando, ma che diventa poi parte integrante di noi. Oro giallo e rubino, originario delle falde del monte Matese, provincia di Caserta, il pallagrello, diffuso n tutto il … Leggi tutto Pallagrello, il tesoro del Matese

Annunci

Rocca san Felice: alta Irpinia, alto valore

Nemmeno mille abitanti, poco più i ottocento può contare Rocca san Felice, grazioso paesino in provincia di Avellino, facente parte della comunità montana dell'Alta Irpinia, che rappresenta la parte di questo territorio campano al confine con Puglia e Basilicata. Posto a 750 metri sul livello del mare, Rocca san Felice, seppur piccola e graziosa, racchiude … Leggi tutto Rocca san Felice: alta Irpinia, alto valore

Catalanesca, Vesuvio e Spagna mai così vicini

L'origine è spagnola, anzi catalana, ma lo sviluppo è tutto dovuto al Vesuvio e alla sua unicità. La catalanesca è un'uva campana che solo nell'ultimo decennio è tornata in auge ricevendo i riconoscimenti che merita, da parte di esperti e appassionati. Il nome trae origine dall'importazione del vitigno dalla catalogna da parte di Alfonso I … Leggi tutto Catalanesca, Vesuvio e Spagna mai così vicini

Faicchio, un borgo sui generis

Varie contrade, strade tortuose che collegano al monte Gioia, e il castello ducale che domina il borgo. Questa, in sintesi, è Faicchio, graziosa cittadina in provincia di Benevento. Il borgo sannita nasce nei dintorni del fiume Titerno, e oggi rappresenta un interessante meta di percorsi enogastronomici. Basti pensare alle varie sagre che si organizzano durante … Leggi tutto Faicchio, un borgo sui generis

Zungoli, piccolo angolo di confine

Percorrendo la via delle Puglie, ci si imbatte in uno dei paesi campani che racchiude in sé tutte le caratteristiche della terra di mezzo, di confine, affacciandosi su tre terre simili tra loro, ma al contempo diverse, divenendone una sintesi unica e singolare. Zungoli ha poco più di mille anime, si trova in provincia di … Leggi tutto Zungoli, piccolo angolo di confine

Casavecchia, il Taurasi di Caserta

Se volessimo far rabbrividire i più puristi ampelografi, enologi o sommelier in circolazione, diremmo che il Casavecchia può definirsi il Taurasi di Caserta. Ma lo facciamo lo stesso, eliminando il condizionale, a patto di spiegarne il perché. Il nome di questo vino ne tradisce l'origine lontana nel tempo, con i primi ceppi di viti a … Leggi tutto Casavecchia, il Taurasi di Caserta

Praiano, un fiore in mezzo alla Costiera

Una perla meravigliosa, avvolta in due valve altrettanto meravigliose, e più famose. Questa è Praiano. Perla posta al centro della costiera amalfitana, a quasi identica distanza tra Amalfi e Positano. Un fiore che pian piano è diventato più rigoglioso, negli anni, meritando quella visibilità che spesso la vedeva offuscata dalle più famose città vicine. Inizialmente … Leggi tutto Praiano, un fiore in mezzo alla Costiera

E il gateau divenne… gatto’!

Una vera delizia della cucina napoletana , sulle tavole già dal’ 700 grazie  all’inventiva dei “monsiù” - poi “monzù”, corruzione vernacolare del termine “monsieur” - i dilettosi chef parigini che, giunti alla corte borbonica al seguito della futura regina Maria Carolina, conferirono  un tocco di eleganza a piatti che solo in seguito anche il popolo avrebbe … Leggi tutto E il gateau divenne… gatto’!

Tunnel Borbonico, due secoli di Napoli

Dal 1853 fu un collegamento per le truppe borboniche, che dovevano recarsi velocemente dal mare al vicino palazzo reale e viceversa. Negli anni della seconda guerra mondiale, è stato un rifugio contro i bombardamenti. Dagli anni '60 in poi si è visto invece trasformare in deposito giudiziario. Successivamente, e fino alla sua riscoperta e rivalutazione … Leggi tutto Tunnel Borbonico, due secoli di Napoli

Lagopesole, l’ultimo baluardo di Federico II

Quando dalla statale Potenza - Melfi ci si avvicina a Lagopesole, e da lontano si inizia a vedere il castello, sembra di aver fatto d'improvviso un viaggio indietro nel tempo. Probabilmente Lagopesole era molto simile a come è adesso anche nel Medioevo, quando fu edificato il castello, simbolo della frazione di Avigliano, e a fine … Leggi tutto Lagopesole, l’ultimo baluardo di Federico II