Due tele di Vincent Van Gogh al Museo di Capodimonte

Dal 6 febbraio 2017 (e per 3 settimane) i visitatori potranno ammirare due importanti dipinti di Vincent Van Gogh al Museo di Capodimonte: “La spiaggia di Scheveningen durante un temporalee Una congregazione lascia la chiesa riformata di Nuenen”. Le opere saranno esposte al secondo piano, nella sala accanto a quella che ospita la “Flagellazione di Cristo” del  Caravaggio.

Era il 7 dicembre del 2002 quando furono trafugate dal Van Gogh Museum di Amsterdam. Ben 14 anni di oblio, fino al loro ritrovamento a Castellammare di Stabia nel settembre del 2016, dopo lunghe ed approfondite indagini.

ph-getty-images-la-spiaggia-di-scheveningen-durante-un-temporale_896113ok.jpg

Impeto, passione e ricordi d’infanzia impressi con le pennellate, come nella tela del 1882 “La spiaggia di Scheveningen durante un temporale”, realizzata nei primi anni della sua attività. Un mare agitato dentro il quale si riflette l’immagine della barca, onde che si increspano e un turbinio di nubi che avanzano minacciose fino a sovrastare la spiaggia e gli uomini. Immaginate semplicemente l’artista con il suo cavalletto, la tela ed i colori: lo spettacolo della natura innanzi ai suoi occhi.

si.jpg

Due anni più tardi, nel 1884, l’artista olandese dipinse un altro olio sul tela, dal titolo: “Una congregazione lascia la chiesa riformata di Nuenen”. Potremmo considerarla un’opera “del ricordo”; egli rappresenta un luogo d’infanzia a lui caro, la chiesa presso la quale suo padre Theodorus, un pastore protestante, officiava. Un’opera dall’accentuato verticalismo, con le siepi e gli alberi che fanno da corollario al luogo sacro, quasi a  proteggerla dal cielo plumbeo.

Info 

luogo: Museo nazionale di Capodimonte, via Miano 2 – 80131 Napoli

data: dal 6 febbraio 2017 (durata 3 settimane)

orario: tutti i giorni dalle 08.30 alle 19.30 (chiuso il mercoledi)

costo: intero € 8.oo intero (ridotto € 4.00 per visitatori di età compresa tra 18 e 24 anni); gratuito per minori di anni 18 e la prima domenica di ogni mese (per tutti). Gratuità ed agevolazioni previste sono indicate nel sito:http://www.beniculturali.it

contatti: 081 7499111 | mu-cap@beniculturali.it | Prenotazioni e visite guidate per singoli visitatori , gruppi (max 25 persone), scuole (max 25 studenti) al numero 848 800 288 o al numero 06 399 67050 (dai cellulari e dall’estero)

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...