Pizz e foje, tradizione d’Abruzzo

Se vi trovate in Abruzzo per turismo o per lavoro, vi consigliamo di provare un piatto tipico di tutta la zona, con particolare attinenza alla provincia di Chieti (Lanciano in particolare): pizza e foje.

Si tratta di una pietanza che trae le sue origini dalla tradizione contadina, tipica di questa regione appenninica. La farina di mais viene impastata fino a diventare una pizza, che si incontra poi , mescolandosi, con tutte le verdure tipiche del luogo (cicorie, rape, verza ed altre verdure che costituiscono le cosiddette foje). Unica eccezione concessa al mondo del mare, probabilmente proveniente dalla vicina costa adriatica, è a presenza delle acciughe.

E’ un piatto che viene consumato sia in autunno che in inverno, e bisogna consumarlo caldo, brodoso, sottoforma di zuppa, per far fronte alle rigide temperature che in quella zona fanno capolino già a partire dal mese di ottobre.

Il gusto è semplice, ma rievoca qualcosa di antico ancestrale che, piacciano o non piacciano le verdure, va assaggiato, perché non lascia indifferenti.

Questi gli ingredienti per 4 persone:
500gr. farina di mais
acqua bollente q.b.
1 cucchiaino sale
1,5 kg. verdura mista (verza, broccoli, cicoria, bietola, cavolo)
4 sarde o alici sotto sale
8 peperoni dolci secchi (detti cruschi)
5 cucchiai olio extv.
olio q.b. per ungere la teglia
sale e peperoncino.

Mettere in padella la farina di mais ed il sale e versare qualche cucchiaiata di acqua bollente per volta. In una padella mettere insieme olio e peperoni secchi, privati dei semi, e a fuoco moderato rosolare i peperoni da ogni parte, girandoli continuamente. Togliere dall’olio e tenere da parte. Nello stesso olio fuori dal fuoco aggiungere le alici dissalate, al calore si spappoleranno. Riporre la padella sul fuoco ed aggiungere il peperoncino e la verdura, saltarla brevemente ed unire la pizza di mais a pezzetti. Servire la pietanza caldissima con i peperoni cruschi.

PIZZE-E-FOJE-della-nonna1.jpg

pizz e foje, fonte citra.it

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...