Colli a Volturno, la piccola Parigi

Il fascino di un piccolo paese, grazioso, elegante, tranquillo, che conserva ancora in sé tutto quello  che di bello la storia ci ha tramandato.

Colli a Volturno ha solo milletrecento abitanti: un paese, apparentemente, come ce ne sono tanti in Molise, provincia di Isernia.

Ma, nella bellezza generale e mai scontata di questa zona un po’ dimenticata ingiustamente da cartine geografiche e turismo, il piccolo paese al confine con la Campania è riuscito a guadagnarsi l’appellativo di Piccola Parigi.

Quest perché racchiude in sé alcune attività commerciali molto graziose, sicuramente una rarità in questa zona, che ha come unico centro degno di nota solo il capoluogo Isernia.

A qanto di moderno c’è, si aggiunge tanto altro di antico e affascinante. Il paese antico è tutto medievale, nella sua accezione più classica e tipica. Le mura della città, salendo, sono ancora riconoscibili, e, una volta attraversata la porta principale, i nuclei abitativi si estendono senza soluzioni di continuità, regalando di volta in volta piccoli spiazzi e cortine. Su e giù per delle graziose scalette troviamo talvolta una chiesa, o tanti fiorir e fioriere che adornano i davanzali e gli usci delle case, fino a salire pian piano al castello.

Quest’ultimo non ha le torri di avvistamento come si potrebbe pensare, ma ha perlopiù le sembianze di un grande palazzo, dove probabilmente vi risiedeva la corte.

Intorno, poi, è tutto verde. Il paesaggio montuoso con il fiume Volturno regalano ristoro agli occhi e all’anima.

Se Parigi è troppo lontana, è possibile passare per Colli a Volturno: il segno, nel suo piccolo, questo paese lo lascerà ugualmente nel vostro cuore.

Colli a Volturno, veduta del castello

Colli a Volturno, veduta del castello

Colli a Volturno, veduta del paesaggio circostante

Colli a Volturno, veduta del paesaggio circostante

Colli a Volturno, porta d'ingresso alla città medievale

Colli a Volturno, porta d’ingresso alla città medievale

Annunci

3 pensieri su “Colli a Volturno, la piccola Parigi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...